Consulenza Psicologica alla Famiglia/Coppia


Consulenza/psicoterapia della coppia e della famiglia nella prospettiva Psicoanalitico Interpersonale prende in esame le dinamiche relazionali che generano sofferenza o squilibrio all’interno del nucleo famigliare, riorganizza le relazioni attraverso una visitazione delle dinamiche psicologiche del gruppo famigliare, attiva tutti i membri della famiglia, apre a nuovi significati che permettono l’elaborazione del problema.

La proposta di una consulenza o una terapia famigliare è formulata nell’ambito

  • di una Terapia Congiunta individuale/famigliare. Quando si attiva un setting individuale, specialmente nelle famiglie con adolescenti o giovani adulti, la formula di Terapia Congiunta risulta essere un buon acceleratore del processo terapeutico, migliorando le capacità di comunicazione ed il benessere sia del singolo che della sua famiglia;
  • di malessere relazionale del nucleo famigliare generato anche da situazioni di isolamento sociale. In casa litighiamo tanto: cosa fare? Non abbiamo amici, né troppi parenti, con chi possiamo parlare? La famiglia isolata risulta spesso appesantita dagli eventi della vita e sgomenta di fronte alle difficoltà del vivere assieme. Ridare alla famiglia fiducia verso se stessa ed il suo ambiente sociale, ristabilire e sostenere le capacità di incontro divengono momenti di self-care della famiglia;
  • di malessere o sofferenza psichica di un componente la famiglia. Cosa faccio quando mio figlio sta male, è depresso o soffre d’ansia? Come devo comportarmi? Come aiutare il coniuge che si sente smarrito nella sua vita? Come affrontare la presenza dei nonni e della malattia? Come posso fare se sono un genitore “da solo”? come fare per affrontare il lutto nella mia famiglia? ;
  • delle difficoltà nella relazione con i figli. La consulenza famigliare è uno spazio di ascolto e cura rivolto ai genitori che faticano a mantenere una efficace relazione con i figli a causa di forti conflittualità o comportamenti problematici dei ragazzi. I figli, nelle diverse età della crescita, propongono al genitore stimoli differenti di crescita. Accogliere questa provocazione dei ragazzi e farla propria migliora il rapporto con i figli, rafforza la relazione e la capacità sostanziale di ascolto;
  • delle diverse difficoltà nel rapporto di coppia. Il rapporto di coppia è in crisi? Non riusciamo ad avere figli! I nostri figli sono ormai grandi e noi non ci conosciamo più? Il partner mi ha tradito, cosa devo fare? Cosa succede? Non troviamo più un interesse reciproco stimolante, sessualmente non ci incontriamo più? È davvero finito il nostro rapporto? Come terminare il nostro rapporto senza generare danni o ferite?

Lo studio propone quindi una clinica per la

  • “FAMIGLIA TIMIDA ED ISOLATA” - “FAMIGLIA TRAUMATIZZATA”
  • “FAMIGLIA LITIGIOSA” - “FAMIGLIA DIVISA”
  • “FAMIGLIA MONOPARENTALE” - “LA COPPIA”

Tutti i membri della famiglia partecipano a questo tipo di consulenza, in una attiva collaborazione che rimette in gioco le emozioni, gli affetti e le relazioni.

I percorsi di coppia e famigliari prevedono le sedute con cadenza quindicinale o mensile. La durata varia da un’ora ad un’ora e trenta. Sono presenti in seduta due operatori psicologi e psicoterapeuti appositamente formati. Lo scopo di una consulenza/psicoterapia famigliare è quello di riattivare le relazioni affettive al suo interno, in un clima di serena gestione.


Altro in questa categoria: « Psicoterapia di Gruppo
Torna in alto